PLATCORE

PLATCORE è un innovativo processo di deposizione galvanica che permette di ottenere depositi lucidi di una lega 65% Rutenio e 35% Platino dal colore molto simile a quello del Palladio. Inoltre, grazie alle sue caratteristiche estetiche e chimico - fisiche, la lega di Rutenio – Platino ottenuta con PLATCORE risulta un’ottima alternativa ad un deposito flash di Palladio o di leghe di Palladio flash come strato barriera intermedio protettivo contro fenomeni di “tarnishing” od ossidativi che possono verificarsi su accessori moda o su bigiotteria per effetto del fenomeno migratorio del rame verso gli strati superficiali più esterni.

COME UN DEPOSITO FLASH DI PALLADIO

puro o leghe di Palladio

NICHEL FREE & AMMONIA FREE

FINO AL 60% RISPARMIO ECONOMICO

Alle condizioni attuali del valore di mercato dei metalli in lega e del Palladio, aggiornate al 26.08.2019

-60% rispetto al Palladio Puro *

-50% rispetto al Palladio Nichel 80/20 *

* Alle condizioni attuali del valore di mercato dei metalli in lega e del Palladio, aggiornate al 09.01.2020

MENO SPESSORE,
STESSO RISULTATO

PLATCORE ha densità superiore del 29% rispetto a un deposito di Pd puro e garantisce il superamento dei test di natura chimica e fisica anche riducendo del 20% lo spessore del deposito - ad esempio, un deposito di Palladio puro di 0,1 equivale a un deposito di Platcore di 0,08 micron.

Per ottenere il risparmio menzionato, a parità di qualità sul risultato ottenuto, è necessario depositare uno spessore inferiore del 20% rispetto a quello normalmente eseguito per il Pd puro.

    • Nuova lega rutenio 65% - platino 35% per deposizione galvanica di strati a flash
    • Con le stesse caratteristiche chimiche e fisiche di un deposito flash di Palladio puro o sue leghe, e la sua stessa brillantezza
    • Un colore brillante caratteristico, che i designer apprezzano per la sua natura unica e che per questo scelgono per caratterizzare l’oggetto anche al livello della sua finitura superficiale
    • Massima semplicità d’installazione e mantenimento
    • La tenuta è garantita anche con applicazione diretta su bronzo bianco: il bagno di PLATCORE attiva la superficie del bronzo. Elimini così eventuali passaggi intermedi di oro strike, con un conseguente ulteriore risparmio!
 

E per quanto riguarda le applicazioni in oreficeria?

Il caso: rodio su catena d'argento

Numerosi test effettuati su catene d'argento ci confermano quanto segue:

Applichi il rodio direttamente sulla catena d'argento?

Deposita allora un flash di PLATCORE™ tra l'argento e il rodio: 

  • grazie alla brillantezza del tuo nuovo strato intermedio puoi ridurre i tempi di deposizione del rodio e risparmi fino al 20% sui costi finali di deposito
  • per l'aggiunta di uno strato barriera, migliori la resistenza all'ossidazione e aumenti la qualità del prodotto finale

OPPURE

Utilizzi già uno strato intermedio, il PALLADIO, tra argento e rodio?

Sostituisci allora il PALLADIO con PLATCORE™: diminuisci così drasticamente i costi del processo grazie a un risparmio fino al 60% sui costi del tuo strato intermedio!

Infatti PLATCORE™ è stato concepito e testato per assicurarti le stesse prestazioni del PALLADIO come strato intermedio, con un notevole risparmio sul costo del metallo

Risultati test

  PERSPIRATION TEST S. SINTETICO
TIPO CAMPIONE 24h 48h 5h 
PLATCORE + RODIO 5 5 4
PALLADIO + RODIO 5 5 4
RODIO 4 3 2
5 Nessuna variazione di colore
4 Leggera variazione di colore
3 Chiara variazione di colore
2 Sostanziale variazione di colore
1 Totale variazione di colore

I campioni ottenuti mediante la deposizione diretta di rodio, al termine dei test (Fig. 1), presentano forte ingiallimento ed ossidazione in particolar modo alle congiunzioni tra le maglie, laddove si ha uno spessore di materiale depositato inferiore in quanto zona di bassa densità di corrente.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.